328.4288517 sciauru.aromidisicilia@gmail.com

Blog

14
Lug

Gelato allo zafferano

“Che estate sarebbe senza gelato? Quella che vi propongo è una ricetta semplice, che non prevede l’utilizzo di gelatiera ma solo di una piccola dose di pazienza. Il risultato è un gelato all’antica, dal gusto autentico e genuino.” (Dario Elia Sciauru Aromi di Sicilia)

 

 

Ingredienti per 500 g di gelato:

400 ml panna fresca

200 ml latte  fresco intero

150g di zucchero semolato

4 tuorli d’uovo

la scorza grattugiata di 1 limone

0,10 g di zafferano puro in pistilli

 

Preparazione:

Per prima cosa scottare velocemente in padella i pistilli e ridurli in polvere.

Mettete in ammollo la polvere di zafferano in una quantità di acqua calda pari ad un cucchiaio  e lasciate riposare per almeno 20 minuti.

In una ciotola montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema chiara e spumosa.

Fate scaldare il latte insieme alla panna in un pentolino fino ad arrivare al bollore. Versate il latte nella ciotola  dei tuorli montati mescolando con una frusta fino a incorporare il tutto.

Aggiungete l’acqua di ammollo dello zafferano e la scorza di limone grattugiata.

Ponete di nuovo il composto sul fuoco a fiamma debole e continuate a cuocere mescolando fino a quando otterrete una crema abbastanza liquida.

Fate raffreddare il composto ottenuto a temperatura ambiente.

Una volta freddo, versate il composto in un contenitore (preferibilmente di plastica e non troppo profondo) e riporlo in freezer.

Con l’aiuto di una spatola rimestate il gelato ogni 30 minuti per le prime 4 ore.

Il gelato è pronto!

Vi consiglio di toglierlo dal freezer 10 minuti prima di servirlo.