328.4288517 sciauru.aromidisicilia@gmail.com

Blog

20
Apr

Crema catalana allo zafferano

“Questa ricetta mi è stata donata dalla mia cara amica catalana Agnès. E’ una ricetta di famiglia alla quale io ho aggiunto lo zafferano puro in pistilli ed il risultato, a mio parere è sorprendete ” (Dario Elia Sciauru Aromi di Sicilia)

 

 

Ingredienti per 8 coppette di crema:

500 ml latte

5 cucchiai di zucchero semolato

4 tuorli d’uovo

25 g amido di mais

la buccia di un limone grattugiata

0,10 g di zafferano puro in pistilli

 

Preparazione:

Per prima cosa mettete in ammollo i pistilli di zafferano in una quantità di acqua calda pari a un terzo di tazzina da caffè  e lasciamo riposare per almeno 20 minuti, per i dolci preferisco sempre ridurre in polvere i pistilli dopo una veloce scottatura in padella.

In una ciotola montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema chiara e spumosa, aggiungete la scorza di limone grattugiata e lo zafferano.

Versate 3 cucchiai di latte tiepido nell’amido di mais per fatelo sciogliere per bene.

Fate scaldare il latte in un pentolino senza arrivare al bollore. Versate il latte nella ciotola con il resto degli ingredienti e mescolate in modo da incorporare il tutto.

Riponete sul fuoco a fiamma debole e continuate a cuocere mescolando fino a quando otterrete una crema abbastanza corposa.

Versate la crema nelle ciotoline e fate raffreddare in frigorifero per almeno 4 ore.

Può essere servita alla “catalana”, ovvero con dello zucchero di canna bruciato al cannello sopra; oppure semplicemente accompagnata da amaretti.