328.4288517 sciauru.aromidisicilia@gmail.com

Blog

06
Mag

Carciofo in doppia cottura con crema di pecorino allo zafferano

Chef Aurelio Carraffa: Fondatore di Mediterraneum laboratoriodicucina, è ora l’entusiasta direttore didattico e resident chef di Mamà Mediterraneum di Roma.

 

 

 

(dosi per 6 persone)

Ingredienti:

3 carciofi
1 mazzetto di nepitella (mentuccia)
2 spicchi di aglio
1 limone
olio extravergine di oliva q.b.
olio di semi di arachidi q.b.
sale q.b.

Per la crema di pecorino:

150 g pecorino pepato stagionato
250 ml panna fresca
0,3 g zafferano in pistilli

Indicazioni:

Mondare i carciofi, tagliare i gambi a due centimetri dalla base. Mondare bene questi ultimi e tagliarli a piccoli pezzi, quindi porli a cuocere con le foglie di nepitella (mentuccia) in una casseruola dove avrete fatto rosolare uno spicchio di aglio in un velo di olio evo. Aggiungere un bicchiere di acqua e proseguire la cottura finché i gambi non saranno diventati teneri. Aggiustare di sale e pepe, quindi frullare e tenere in caldo.

Preparare la crema di pecorino scaldando la panna, aggiungere il pecorino grattugiato e portare a sobbolli tura. Unire i pistilli di zafferano e spegnere la fiamma, lasciando riposare per 30 minuti.

Eliminare i petali esterni dei carciofi e tagliare la punta, dividerli a metà ed eliminare la barba, se ce ne fosse. Strofinare con il limone per evitare che si ossidano.

Scaldare abbondante olio di semi di arachidi fino alla temperatura di 140 °C, asciugare i carciofi e friggerli per 8-10 minuti fino a quando non si saranno inteneriti.

Scolare i carciofi e portare la temperatura dell’olio a 180°C quindi effettuare la seconda cottura dei carciofi per un paio di minuti e comunque fino a doratura delle foglie esterne.

Scolare bene i carciofi su carta da cucina e salare leggermente.

Scaldare la crema di carciofi e quella di pecorino, quindi procedere con l’impiattamento ponendo sul fondo del piatto un cucchiaio di fonduta di pecorino e poggiarvi sopra mezzo carciofo fritto. Disporre su ogni carciofo un cucchiaio di crema di carciofi e guarnire con una fogliolina di nepitella.

You may also like
Plumcake allo zafferano variegato al cacao
Salsa Gravy allo zafferano
Polpo arrosto su crema di patate allo zafferano
Ravioli di parmigiano in brodo di zafferano
Loading...
Powered by VirtualArs